lunedì 14 gennaio 2013

Acquerelli: pupazzi di neve


Tra una cosa el'altra, era da molto che non ci dedicavamo agli acquerelli.
Così, per riprendere un po' la mano e, nel contempo, introdurre l'argomento-inverno, ho proposto ai bambini di disegnare e dipingere un semplice e simpatico pupazzone di neve.
Per tracciare la sagoma in modo il più preciso possibile, abbiamo usato il classico trucchetto di appoggiare la matita a due oggetti  dal confine circolare per ottenere due cerchi di dimensioni leggermente diverse: uno per la testa ed uno per il corpo.
Poi ognuno ha aggiunto liberamente, secondo il proprio gusto, i detttagli: occhi, naso, bocca, cappellino, sciarpa, braccia.
Una volta ottenuti i disegni, ho suggerito ai bimbi di tracciare il bordo esterno del loro pupazzo con un colore a cera bianco, in modo da proteggere il pupazzo stesso da eventuali sbavature di colore che avrebbero "inquinato" l'effetto-neve. Con lo stesso colore a cera, i bimbi hanno anche tracciato qualche fiocchetto di neve e qualche folata di vento.
Di lì, ognuno ha scelto un colore per lo sfondo e per gli abiti dei pupazzi. I fiocchi di neve e le folate di vento sono emersi delicatamente dall'acquerello di sfondo.
A questo punto, le tre bambine hanno anche passato l'acquerello bianco sulla superficie del pupazzo. Ho, invece, evitato questo passaggio un po' delicato (per il rischio di pasticciare il colore già precedentemente steso) a Giovanni, più piccolino, lasciando il suo pupazzo bianco-carta.
Una volta asciutti, sullo sfondo di tutti i disegni è caduta un'abbondante nevicata, con tanti fiocchetti di neve creati con un cotton fioc intinto in gesso liquido bianco. Pastoso e denso a sufficienza per dare un po' di rilievo ai nostri disegni.



Ed eccoli tutti qui: tre pupazzette ed un pupazzetto allegri, colorati, semplici e divertenti!

Margherita

Camilla

Mariangela

Giovanni

Nel prossimo post, ancora tanti pupazzetti di neve, ma stavolta di carta...

4 commenti:

  1. che belli! adoro i pupazzi... e per questo ho ritrovato il film The snowman di Briggs... un capolavoro come il libro del resto. I bimbi sono rimasti incantati e nache noi... speriamo che nevichi così ne faremo uno vero!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo, cara Zzoe: non conoscevo questa meraviglia! Ieri sera, incuriositi da questo tuo commento, siamo corsi subito a vederlo: "The snowman" è davvero una meraviglia, così tenero, delicato, ovattato. Le immagini sono splendide e poi la mancanza del parlato è un vero punto di forza, tra l'altro molto educativo in un mondo così straboccante di rumori e chiacchiere vane.. E poi la musica di sottofondo, l'orchestra sinfonica...!!! Insomma, ci è piaciuto tantissimo! Mi sa che cercheremo presto anche il libro! Grazie ancora!

      Elimina
  2. Spesso quando visito il tuo blog lo faccio con Dada, perchè gli leggo le vostre fiabe e ciò che scrivi per la lezione dei bambini. Quando ha visto i vostri pupazzi di neve mi ha chiesto di farne uno anche lui, e adesso campeggia nel nostro soggiorno!!!
    Bacione e.... bravissimi i tuoi bimbi!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello! Mi fa tantissimo piacere! Un baciotto a Dada e buona giornata!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...