venerdì 7 aprile 2017

I libri di Margherita: Romanzo rosa

Oggi vi parlo di un libro leggero ma anche ironico, già dal titolo e dalla copertina, che vogliono "criticare" un genere, il melody.

ROMANZO ROSA

DATI EDITORIALI
Titolo:  Romanzo rosa
Autore: Stefania Bertola
Casa Editrice: ET Einaudi
Citazioni dal romanzo: “Per scrivere un romanzo rosa in una settimana ci vogliono otto giorni”, ha detto la signora Leonora Forneris, posando la borsetta lilla sul tavolo. Poi ci ha guardato come per dire: non voglio sentire risatine, e in effetti nessuno ha ridacchiato, siamo rimasti lì come quindici pesci muti, noi iscritti al laboratorio Come scrivere un romanzo rosa in una settimana”.
Numero di pagine: 201
GENERE DEL LIBRO
Romanzo.
LUOGHI DELLA STORIA
Italia, Torino, Circolo dei Lettori, metropolitana, casa di Olimpia, piazza, bar, Scozia, Kirriemuir, confetteria The Briar Rose’s Jam, palazzo di Angus Keiller, casa di Turquoise, jepp, macchina color argento luna, Forfar, casa di Shannara, cortile dietro la casa di Shannara.

TEMPO DELLA STORIA
Il romanzo è composto da due narrazioni. In primo si narra la storia di Olimpia, mentre si racconta contemporaneamente anche la storia di Angus e Turquoise.

PERSONAGGI PRINCIPALI
Olimpia, Leonora Forneris, Turquoise, Angus, Shannara, James, Lady Glorietta Travelyan, compagni del Circolo dei Lettori di Olimpia, Manuela, Donald e altri personaggi minori.
TRAMA
Olimpia è una bibliotecaria di cinquantotto anni che vive a Torino, da sola in una casetta che condivide con i suoi due gatti.
Un giorno decide di partecipare al Club dei Lettori, in cui la famosa scrittrice di Melody Leonora Forneris terrà per chi lo desidera un corso per imparare a scrivere romanzi di questo genere.
E’ così che, insieme ad altre quattordici persone, ognuna con una personalità unica e definita, comincia il laboratorio.
Sotto l’occhio indagatore di Leonora e grazie ai suoi scrupolosi  e rigorosi appunti, Olimpia comincia a scrivere la storia di Turquoise, bellissima ragazza scozzese con i capelli rossi e gli occhi azzurri, che ha una minuscola confetteria a Kirriemuir, la Briar Rose’s Jam; e Angus, affascinante uomo proprietario della più importante impresa di marmellate di arance di tutta la Scozia, che produce la famosa Marmalade.
Angus e Turquoise si incontrano per caso, quando la rigida fidanzata di lui, Lady Glorietta, compra un barattolo di marmellata nel negozio che Turquoise gestisce insieme all’amica Shannara (con madre scozzese e padre spagnolo), ma la regala alla sorellina di Angus, Aelita, solo quattro mesi dopo, quando essa è già scaduta.
Angus, però, incolpa Turquoise della marmellata ai mirtilli scaduta.
I due sono subito attratti irrimediabilmente, nonostante litighino ripetutamente per la questione della marmellata.
James, il fratello di Shannara, è da anni innamorato della ragazza, ma Turquoise non lo ama. Fra malintesi, matrimoni mai celebrati, soltanto nell’ultimo capitolo ...
Durante tutta la durata del corso di scrittura, che dura una settimana compreso il sabato e la domenica, Leonora commenta, critica, loda, distrugge, esalta e modifica i diversi Melody scritti dai suoi allievi, finchè l’ultimo giorno ... si sceglierà il “vincitore”, colui/colei che ha scritto e finito il miglior Melody.
E il premio finale è molto più importante di quello che avevano previsto...

COMMENTO PERSONALE
Questo libro mi è piaciuto.
E’ leggero, divertente, non troppo lungo e piacevole.
La storia di base di Angus e Turquoise non è male, ma non è scritta molto bene, anche se probabilmente, visto che Leonora Forneris doveva trovarci degli errori, è fatto apposta.
Invece la storia di Olimpia è scritta proprio bene.
La protagonista non è particolarmente simpatica, devo ammetterlo, ma è ben delineata, e poi non tutti al mondo sono simpatici.
Per l’autrice, scrivere questo romanzo dev’essere stato un lavoro impegnativo, perché non ha davuto scrivere una storia, bensì sedici, quindici quelle dei partecipanti al corso (inclusa quella di Olimpia), più la storia portante di base.
Un libro davvero molto carino.



Con questo post partecipo al  "Venerdì del libro" di "HomeMadeMamma".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...