giovedì 17 maggio 2012

I giocattoli di Willy Wonka

In piena "fabbrica-del-cioccolato-mania", ci siamo divertiti a costruire alcuni giocattoli-simbolo della storia, che hanno entusiasmato i bambini sia nella fase di realizzazione che, soprattutto, nel gioco simbolico che ne è seguito. 
Un modo per attivare la fantasia e la manualità ed, insieme, un espediente per imparare a distinguere, ripassare e consolidare la conoscenza di alcune figure geometriche, sia piane che solide.

IL CILINDRO DI WILLY WONKA
Il simbolo del film per eccellenza, il segno disintivo di Willy Wonka, il suo cappello originale ed elegante
Occorrente:
Cartoncino colorato
carta crespa
forbici
puntatrice
colla stick
nastro adesivo

Procedimento:
- Ritagliare due cerchi di cartoncino: uno più grande per la base del cappello (che andrà "bucato ritagliando un ulteriore cerchio al suo interno) ed uno più piccolo, per la parte superiore (il "coperchio").
- Ritagliare anche un rettangolo, da pinzare "a tubo" con la puntatrice.
- Praticare dei taglietti a raggiera sull'anello superiore; piegare le linguette così ottenute ed incollare sul tubo, dopo aver incastrato le due parti.
- Attaccare l'anello inferiore al tubo. Noi abbiamo semplicemente utilizzato del nastro adesivo. (il risultato estetico avrebbe potuto essere migliore, ma così è molto resistente).
- Decorare il cappello a cilindro con una striscia di carta crespa.


Procedendo nel gioco, il cilindro si è trasformato anche nel cappello di un mago...


I BIGLIETTI D'ORO
Cinque biglietti d'oro, come i cinque bambini vincitori che visiteranno la fabbrica di cioccolato. Semplicissimi ma d'effetto.


Occorrente
cartone da scatolone
carta da regalo dorata
colla stick


Procedimento
-Ritagliare i rettangoli-sagome dei biglietti in cartone;
- incollare fronte-retro la carta dorata.





IL TELEVISORE
Televisore come divulgatore della notizia dei biglietti d'oro, e come fine del personaggio di Mike Tivù, che viene teletrasportato al suo interno, così come la cioccolata Wonka.
Un giocattolo senza tempo, molto eclettico, che sta appassionando moltissimo i bambini, sempre pronti ad esibirsi in mille modi. In fondo, basta un click per cambiare canale... Noi, data la copiosità dei partecipanti al gioco, ne abbiamo realizzati due.


Occorrente:
Uno scatolone di cartone rigido
colore a tempera nera
tappi di plastica colorata (di tutto un po': barattolini, tappi dei cartoni del latte, tappi di flaconi dai colori e dimensioni diverse... ma anche ghiere di biberon, bussolotti...)
cartoncino colorato
panni-spugna
colla
forbici e cutter


Procedimento
- Ritagliare una finestra centrale dallo scatolone con il cutter.
A questo punto, potranno entrare in azione i bambini:
- dipingere di nero lo scatolone, sia frontalmente che sui lati.
- Lasciar asciugare il colore
- Sbizzarrirsi a completare il televisore incollando tasti e bottoni di varie forme e materiali
- Iniziare "le trasmissioni"!

LA CIOCCOLATA WONKA
In tutto questo giocare, come poteva mancare la protagonista indicussa della storia?
Così, ecco anche delle belle tavolette di cioccolato Wonka.

Occorrente:
- cartone rigido da scatolone
- colore a tempera o acrilico marrone
- pennarello nero a punta grossa

Procedimento:
- Dipingere di marrone un lato del cartoncino sagomato
- Lasciar asciugare e ripetere l'operazione dall'altro lato 
- Con il pennarello nero, tracciare le linee orizzontali e verticali che formeranno i cubetti di cioccolata.
- Ora i bambini potranno divertirsi a personalizzare la propria cioccolata tracciando le proprie iniziali (o la W di Wonka) all'interno di ciascun quadretto.

BUON DIVERTIMENTO!!!

Con questi giocattoli di carta, partecipo al Mercoledì dell'arte di Priorità e Passioni sul tema: "I mille volti della carta"

13 commenti:

  1. Siete un mito! Veramente bravi, ottimi spunti per laboratori casalinghi come piacciono a me.
    Devi dire a questi piccoli artisti da parte mia che sono veramente bravi e alla sua mamma i miei complimenti per le idee che permettono di imparare giocando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Linda Pareschi cerca idee realizzate con cartone, gli segnalo il tuo post!

      Elimina
    2. Guarda..n32

      http://blog.funlab.it/2012/05/piu-di-100-idee-per-creare-giochi-di-cartone/

      Elimina
    3. Ohhh... che onore! Grazie per la doppia segnalazione!!!

      Elimina
  2. Davvero delle belle idee... C'è da a sbizzarrirsi:-)

    RispondiElimina
  3. Mi stai facendo voglia di proporre la fabbrica di cioccolato anche ai miei...

    RispondiElimina
  4. Grazie avevo giusto bisogno di un cappello a cilindro!!!

    RispondiElimina
  5. @ 6cuori: daiiii!!! una bella programmazione a staffetta sarebbe caruccia!

    @ CartaCanta: spero sia sufficientemente chiaro. Se hai bisogno, chiedi pure!

    RispondiElimina
  6. Grazie, devo costruire un cappello a cilindro (per un costume da "Cappellaio matto" di Alice nel paese delle meraviglie) e il vostro tutorial mi è stato molto utile. Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello! Ci fa davvero tanto piacere poter essere d'aiuto a qualcuno!

      Elimina
  7. bellissimo il tuo cappello :D ma sapresti dirci le misure? oppure il cartoncino che hai usato quanto era grande? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, le misure esatte non le avevo segnate. Però, so di aver usato
      dei fogli di cartoncino della misura 25 x 35 cm.
      Quindi il cerchio più grande (la base esterna) aveva il diametro 25 cm.
      Quello più piccolo (il "coperchio" del cappello) di circa 18-20 cm da intero, per poi essere piegato ed incollato, e quindi ridursi.
      Il rettangolo che sarebbe diventato un tubo, invece, misurava circa 35 x 18-20 cm. Le misure, comunque, non sono molto importanti: a seconda dei gusti e della necessità, si può realizzare un cilindro altissimo, oppure un cappellino tipo "paglietta".
      Grazie e buon lavoro!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...